Requiem of the Rose King

Il dark fantasy si colloca storicamente durante la “Guerra delle due Rose”, guerra di successione al trono inglese, consumatasi tra il 1455 e il 1485, tra due diversi rami della casa regnante dei Plantageneti: i Lancaster e gli York. La guerra fu così denominata solo nel XIX secolo, dopo che Walter Scott, nel 1829, aveva pubblicato la novella Anna di Geierstein, facendo riferimento agli stemmi dei due casati, che recavano rispettivamente una rosa di colore rosso e una bianca. Il protagonista del manga è Riccardo, l'ambizioso terzo figlio della Casa degli York, il quale, nato ermafrodita, crede di essere maledetto, condannato dalla nascita alle tenebre eterne. Ma è davvero il destino a spingerlo verso la distruzione personale? O i suoi desideri tormentati? Liberamente ispirato alla tragedia Riccardo III di William Shakespeare.