Uchi no Shishou wa Shippo ga Nai

Giappone, epoca Taishō (1912-1926). Mameda è una tanuki mutaforma che sogna di diventare un'umana. Cercando goffamente di sembrarne uno si dirige verso Osaka... ma viene immediatamente scoperta da una bellissima ragazza che le dice "torna da dove sei venuta!". Quella donna si chiama Bunko, anche lei è una creatura sovrannaturale che si è trasformata in una rakugo-ka. Mameda implora Bunko per farla diventare una sua apprendista e insegnarle come si diventa umani.